abitare imola ristrutturare casa appartamento cucina oikos rovere naturale

arredare appartamento in centro storico old style – interior design

interior design = OLD STYLE in palazzo storico a Ravenna

INTERIOR DESIGN:

in palazzo d’epoca in centro storico, siamo stati incaricato di arredare l’intero appartamento, con uno stile caldo e contemporaneo, che fosse moderno ma che non fosse nemmeno troppo invasivo, per rispettare l’architettura e le finiture presenti.

Col cliente abbiamo convenuto che un “OLD STYLE” caratterizzato dal legno, dalle maniglie brunite, dalla cappa laccata antracite, dal pannello Coolors seppia (che desse profondità alla parete cucina), dal divano in simil cuoio, fosse la scelta azzeccata.

cucina OIKOS INSULA

Le nicchie esistenti sono state dipinte di rosa antico e trasformate con mensole scure.

Così tutto l’appartamento non è stato “snaturato” ma se ne risaltano sia gli elementi architettonici che quelli di arredo.

interior design : dall'appartamento vuoto alla realizzazione dell'arredamento completo

particolare dell’ingresso con appendiabiti a stelo a parete color tortora, poltroncina Calligaris

per la zona notte, sono state scelte le righe di colore, in tinta o in forte contrasto con l’ambiente. l’illuminazione è stata curata per risaltare sia l’arredamento che l’architettura dell’edificio storico.

cucina bianca con piano colazione snack arredare casa interior design imola bologna provincia illuminazione led cappa nera induzione

interior design : arredare casa cucina in open space

interior design: arredare casa in open space - imola

dettaglio del divano in primo piano, che funge da protagonista dell’intero progetto.

divano DITREITALIA, modello ECLECTICO con piedini

la cappa al centro della parete, rimarca la zona cottura, ma diventa elemento di decoro – design , perchè è lasciata libera e distante dai pensili.

cappa Cocktail in vetro nero di Faber.

Cucina CODE di Snaidero.

la composizione si sviluppa con le colonne contenitive a sinistra, per lasciare spazio all’ampio piano di lavoro, che termina tra il pilastro esistente.

abbiamo così diviso la zona contenimento da quella della preparazione pasti, infine creando una zona colazione – snack, per aperitivi con sedute alte.

tutto il progetto è stato pensato per rendere luminoso e ampio il locale, che in origine era diviso tra cucinotto e tinello, rendendo un ambiente unico e percettivamente più ampio.

Il divano ECLECTICO  a centro stanza non ha i braccioli verso la finestra (fonte di luce) termina con la chaise-longue , sfruttabile da ambedue i lati, per permettere la conversazione anche con chi è in cucina.

la missione dell’interior design è quella di trovare il giusto equilibrio tra spazi disponibili (architettura esistente) e volumi fruibili in contenimento, spazi percorribili, e coordinare colori e finiture.

cucina oikos bianca rossa schienale coolors penisola arredamento imola bologna lugo interior design

cucina bianca e bordeaux – interior design imola bologna

arredare casa : cucina bianca e bordeaux

dettaglio dello schienale Coolors italia, caratterizzato dallo spessore minimo di 4 mm, installabile insieme alla cucina, personalizzabile e con vari serigrafie a catalogo.

nel soggiorno comunicante con la cucina il life-motive del bordeaux continua nelle sedute modello LIBERTY di Calligaris, tavolo con piano grigio che riprende i toni del divano Sanders di Ditre italia e il top – piano di lavoro della cucina.

cucina bianca e bordeaux

cucina bianca e bordeaux angolare con penisola.

le mensole a muro sono state eseguite a disegno per seguire la geometria della penisola.

La cappa in acciaio inox è disegnata per inserire il pensile basculante: si crea così un gioco di volumi e colori che movimentano la parte superiore dei pensili.

Le basi sono in laminato bordeaux opaco, senza maniglia, con gola / profilo in acciaio.

© 2016 Abitare Imola. Tutti i diritti riservati.