cucina oikos penisola shabby chic resina cucine moderna fontanelice lugo medicina arredamento arredare casa

arredamento : cucina con pensiola bologna

cucina con penisola arredamento a bologna

la composizione è a parete lineare, le colonne frigo e forno sono posizionate sul lato opposto, sul quale si ancora la penisola che coinvolge tutto l’ambiente.

così la penisola diventa piano di lavoro, per pranzi e cene… il piano di fruizione, mentre a parete rimane la zona operativa vera e propria: cottura e lavaggio.

insieme ai clienti abbiamo suggerito un rivestimento che riproponesse le stesse tonalità delle ante e del piano di lavoro, così da generare un’unica PALETTE di colori.

Cucina con vista sui tetti di Bologna

Abbiamo suggerito al cliente di riportare sul muro di fondo le stesse tonalità della cucina, con le righe anni ’40.

se ne ottiene un ambiente armonioso, che riprende lo stile del fabbricato in essere, al quale viene installata una cucina moderna.

Le ante sono ad effetto resina, il bicolore viene usato per aumentare il contrasto tra i volumi: quando cambio altezza o profondità = cambio colore.

 

realizzata con OIKOS CUCINE, modello INSULA

 

interior design cucina joy snaidero pareti muri rosa cappa faber cocktail vetro champagne arredare casa arredamento imola faenza castel del rio progetto impianti cucine

interior design : la cucina minimale con dettagli rosa cipria

INTERIOR DESIGN : cucina JOY di Snaidero cucine

la composizione SIMMETRICA: la cappa è al centro della cucina, e simmetricamente si ripetono volumi e variazioni di colore. Al centro del tinello è posizionato il tavolo da pranzo sempre col piano in hpl.

la composizione termina col piano snack sotto finestra, dove abbiamo posizionato due sgabelli BASIL di calligaris, per bere un caffè e godersi il panorama esterno.

dettaglio del piano di lavoro e schienale in HPL stratificato, resistente al calore, ai graffi, agli acidi. Led posizionati sotto ai pensili assicurano una completa illuminazione del piano di lavoro.

seguiamo le fasi del progetto, compreso il tracciamento degli impianti, che avviene in base alle scelte fatte dal cliente.

STATO ATTUALE, la cucina prima del nostro intervento.

INTERIOR DESIGN: la cucina senza maniglia col tocco di ROSA CIPRIA.

in tipico appartamento anni ’50, è stata praticata l’apertura più ampia possibile per collegare la cucina al ex tinello.

Abbiamo scelto la cucina JOY di Snaidero cucine per la sua linearità data dall’assenza delle maniglie, per le finiture in resina cenere e resina juta, tonalità chiare che si abbinavano all’esistente pavimento in legno, che è stato conservato.

il tocco di colore è stato il ROSA CIPRIA che usato nelle sedute Liberty di Calligaris, e usato come pittura murale nella parete di fondo e nelle spalle che dividevano i due vani.

Il piano di lavoro in stratificato HPL riporta le tonalità della cucina, con l’aggiunta delle venature del marmo.

La cappa Cocktail di Faber ed il piano cottura Electrolux sono in vetro champagne, per rimanere sempre tono su tono.

© 2016 Abitare Imola. Tutti i diritti riservati.